Juvenes, il futuro bianconero - Alla scoperta di Guido Vadalà, la Joyita di Rosario