Cavalcare il Dragone: la Juventus guarda in Cina

Prima l’Inter poi, chissà, il Milan. Prima Lippi poi Pellè. È’ un’estate dove la cronaca calcistica, in particolare quella Italiana, ha avuto un minimo comune denominatore: la Cina. Vediamo di fare un po’ di chiarezza sulle ombre dei luoghi comuni e di svelarvi come la Juventus, reduce proprio dall’ultima amichevole ad Hong Kong, si sta … Leggi tutto

Nulla è perduto, un derby da vincere per ribadire la leadership

La Juventus dimostra all’Italia intera come la competitività europea sia materia complicata, quasi ignota per l’attualità del calcio italiano; Napoli e Fiorentina lasciano l’Europa League in maniera netta, senza “quasi imprese” da ricordare e tramandare ai posteri. Il calcio espresso dai due club, proclamato come il migliore dello Stivale, si arrende a rivali di pari, … Leggi tutto

Verso Bayern-Juve – Dubbio Chiellini, Rugani pronto a sostituirlo

Juve con la testa al Bayern Monaco, l’impresa è l’obiettivo comune, la finale del Meazza il sogno. Per ribaltare la situazione la Juventus necessita di una vittoria, oppure di un improbabile pareggio superiore ad un 2-2; il gruppo è carico e lo ha dimostrato anche venerdì sera nell’anticipo col Sassuolo. CHIELLINI – Il dubbio più … Leggi tutto

Allegri: “Vittoria di tutte le componenti della società. Dobbiamo pensare partita per partita. Bayern? Daremo il massimo. Alla Juve sono felice”

Massimiliano Allegri vince la panchina d’oro 2014/2015, la seconda in carriera. Il tecnico della Juventus corona, in questo modo, una stagione storica per la Juventus, con la doppietta scudetto-Coppa Italia e la finale di Champions League. Ora, però, bisogna pensare alla stagione in corso, arrivata al punto cruciale. Ecco le parole al margine della vittoria dell’allenatore … Leggi tutto

Controllo dei nervi e mente libera, Juventus maestra di personalità

Quella dei rigori si dice sia una lotteria, lo sostiene pure Bonucci a fine partita, dopo 120 minuti di palpitazioni. La Juventus porta a casa una qualificazione alla finalissima in uno scenario surreale, sotto la pioggia, con un Meazza che invoca a gran voce il miracolo, proprio contro la squadra più odiata; la stagione nerazzurra, … Leggi tutto

Preferenze privacy