Ritorno in Champions League col botto: la statistica premia la Juventus

La Juventus torna sui palcoscenici della Champions League dopo l’eliminazione con il Porto e lo fa con il botto. Il tre a zero del primo tempo è una statistica da ricordare per i bianconeri siccome non accadeva dal novembre 2012 contro il Nordsjaelland. Un buon viatico in vista del campionato dove servirà la stessa concentrazione.

Infinity in down: problemi durante le partite di Champions League

Malmoe–Juventus è appena iniziata e già ci sono problemi di trasmissione. La partita è visibile in chiaro su Canale 5 tramite digitale terrestre (o satellite) ma è possibile anche vederla su Infinity, servizio a pagamento di Mediaset. Lo streaming è però andato clamorosamente in down, per buona pace dei fruitori dello stesso. Il calcio via … Leggi tutto

Nedved: “L’obiettivo resta vincere. I giovani? Vi dico cosa penso”

Ai microfoni di Sky Sport, Pavel Nedved ha analizzato le difficoltà incontrate dalla Juventus, nelle prime giornate di campionato e ha fatto il punto sulle aspettative in Champions League dei bianconeri. “Speriamo di riuscire a vincere. Serve per la nostra autostima, in Champions ci sono grandi motivazioni e penso che stasera ci saranno prestazioni individuali … Leggi tutto

Allegri: “Partita difficile. Dybala? Vi dico cosa mi aspetto”

Manca poco al fischio d’inizio di Malmoe-Juventus. Ai microfoni di Mediaset, Massimiliano Allegri ha parlato della partita. “Bisogna giocare una partita tecnica: è la prima partita del girone, dobbiamo partire bene.” Su Szczesny e Dybala: “Szczesny sta bene. Da Dybala mi aspetto una bella prestazione, ma in generale da tutta la squadra. Il Malmoe è … Leggi tutto

Il pensiero dello spogliatoio sul rendimento di Szczesny: il retroscena

Non è un momento felice per la carriera di Szczesny: gli errori commessi nelle prime giornate del campionato, hanno fatto infuriare i tifosi della Juventus. Nell’ambiente bianconero, si sta creando un clima ostile nei confronti del portiere polacco. A difenderlo, ci ha pensato Allegri in conferenza stampa e non solo. Tuttosport, racconta di uno spogliatoio … Leggi tutto

“Ronaldo? Meglio prendere Ibrahimovic! Vi spiego il motivo”: parola dell’ex Juve

L’ex Juve, Giovanni Cobolli Gigli ai microfoni di Station Radio, non le ha di certo mandate a dire a Cristiano Ronaldo e all’attuale management bianconero. “Con l’addio di Ronaldo, la Juventus ha perso tanti gol: certo, ogni rete è costata 2 milioni di euro! Sono sempre stato scettico in merito all’acquisto del portoghese, perchè è … Leggi tutto

Non convince Allegri, una big italiana ci pensa: la notizia

Le prestazioni altalenanti di Adrien Rabiot non hanno convinto la Juventus e, in particolare, Massimiliano Allegri. Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, non sarebbe da escludere una cessione del centrocampista francese già nella finestra invernale di mercato. I bianconeri, lascerebbero partire l’ex Psg, solo per una cifra vicina ai 25 milioni di euro: sul giocatore, si … Leggi tutto

Adani su Allegri: “La Juve non può proporre questo gioco”

Lele Adani ha parlato alla BoboTv su Twitch della Juventus di Massimiliano Allegri. L’ex difensore di Inter e Fiorentina ha analizzato così l’inizio di campionato dei bianconeri: «La Juve ha la rosa più forte del campionato, e di conseguenza non può presentare questo tipo di partite. Si dice che la Juve ha una rosa giovane, ma è tra le più … Leggi tutto

Allegri in conferenza stampa: “Cuadrado non convocato come tutti i sudamericani, ci saranno i giovani”

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, presenta in conferenza stampa il match di domani alle 18 al Maradona, Napoli–Juventus. Ecco le sue parole alla vigilia del match. LA PARTITA Domani sarà una bella partita contro una squadra in un ottimo momento di forma. Ho pochi calciatori a disposizione siccome non convocherò i sudamericani: Cuadrado poteva … Leggi tutto

Osimhen, ricorso accolto: la notizia

Era atteso per oggi il verdetto in merito al ricorso del Napoli sulla squalifica di Victor Osimhen, ed è arrivato: la Corte d’Appello ha deciso di ridurre la squalifica. Il ricorso della società partenopea è stato dunque accolto: l’attaccante sarà a disposizione di Spalletti per Napoli-Juve.

Preferenze privacy