Cassano colpisce duramente Allegri: “C’è da ricostruire, non va bene”

Antonio Cassano ha parlato, ospite alla Bobo TV, della Juventus e di Massimiliano Allegri.

Il tecnico toscano ha iniziato questa stagione con tanti bassi e pochi alti e la sconfitta contro l’Atalanta ha accentuato il momento di difficoltà della squadra.

L’ex attaccante ha così commentato il lavoro svolto dall’allenatore bianconero:

“Io ho lavorato con Allegri, è bravo se ha venti campioni. Discute, litiga, indovina le sostituzioni. Ma a quel punto può allenare pure mia madre. Quando c’è da ricostruire non va bene e l’errore più grande è di Agnelli, che è tornato indietro di tre anni”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy