Juventus-Genoa: ritorna Szczesny tra i pali, chance dal 1′ per Kulusevski. Dybala pronto a subentrare

Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di Copia di BANNER ARTICOLO (4)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la fondamentale vittoria sul Napoli, continua la volata Champions della Juventus, che nella gara valevole per il 30esimo turno di campionato ospita il Genoa, deciso a garantirsi quanto prima un posto nella prossima edizione della Serie A.

Dopo il 3-1 dell’andata siglato dalla doppietta di Ronaldo e dalla rete di Dybala, Andrea Pirlo sceglie di non rischiare dal 1′ l’argentino, relegato in panchina: nel tandem col portoghese – a quota 25 reti in campionato – ci sarà Morata.

Nell’ormai consolidato 4-4-2 ritorna Szczesny tra i pali, con davanti una retroguardia composta da Cuadrado, De Ligt, Chiellini e Danilo; chance da titolare per Kulusevski sull’out destro, affiancato in mezzo al campo da Bentancur, Arthur – attualmente in vantaggio su Rabiot – e l’inamovibile Chiesa a sinistra.

Lo riporta Sky Sport.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Arthur, Chiesa; Morata, Ronaldo.