Sarri in conferenza stampa: “Non pensiamo al futuro, solo alla Lazio. Voglio restare alla Juve”

Il tecnico bianconero Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa in vista della partita di domani sera contro la Lazio, fondamentale in chiave Scudetto.

Sulle critiche indirizzate al suo operato e alla squadra: “Le critiche sono normali per chi fa questo mestiere e ambisce a certi traguardi ma la squadra è assolutamente in grado di raggiungerli, non bisogna avere paura. Ultimamente abbiamo affrontato squadre in forma, in questo periodo la situazione è decisamente anomala“.

Sulle possibili scelte di formazione contro la Lazio: “Abbiamo tante soluzioni, soprattutto in attacco. Ho qualche dubbio ma non conta chi gioca bensì come si gioca, non dobbiamo lasciare scoperta la difesa”.

Sulla situazione infortuni: “Bentancur, De Ligt e Bonucci saranno in gruppo ma li valuteremo. Chiellini invece dovrà stare fermo qualche giorno”.

Sul suo futuro, ma anche sul suo passato: “Penso solo a domani. Dobbiamo concentrarci sulle singole partite, quindi ora c’è solo la Lazio. Personalmente ho intenzione di restare alla Juventus e rispettare il mio contratto. La Premier? Mi piaceva ma volevo tornare a casa“.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy