Il ricorso di Giraudo può cambiare la storia di Calciopoli

Il ricorso di Giraudo può cambiare la storia di Calciopoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Calciopoli, non è ancora finita. Gli avvocati Rosboch e Dupont, infatti, difensori dell’ex dirigente della Juve Giraudo, si appelleranno alla corte europea dei diritti dell’uomo, perché quel processo ha violato l’articolo 6 della Convenzione, “per giusto processo”. Il tutto si svolse in maniera rapidissima, la difesa ebbe appena sette giorni per prepararsi al processo. Qualora la Corte dovesse accettare, molte cose potrebbero cambiare. L’avvocato Rosboch ha spiegato anche il perché in una recente intervista: “Quel processo violò i diritti degli imputati. Decida la Corte Europea dei diritti dell’uomo”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy