Trattative Juve-Al Duhail, Boniek non ha dubbi: “I ricchi si alleano coi ricchi”

Boniek
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la cessione di Benatia lo scorso anno, e di Mandzukic poche settimane fa, è stata ufficializzata anche la cessione di Han. Destinazione? Sempre all’Al Duhail. Il talento nordcoreano della Juventus U23 ha raggiunto proprio ieri gli altri due ex bianconeri, confermando che tra Torino e Doha ormai c’è una partnership ben avviata.

E rispetto alle ultime, frequenti, trattative tra i due club, si è pronunciato un altro ex bianconero, Zbigniew Boniek, attualmente ai vertici della federcalcio polacca.

Intervenuto a Radio 1 Rai, l’ex centrocampista polacco ha analizzato la corrispondenza tra le due società, prendendole a modello di un trend ormai piuttosto sviluppato nel calcio moderno.

LE PAROLE

Oggi si fanno alleanze tra chi ha i soldi e chi non li ha – ha detto l’ex Roma – , i poveri si alleano coi poveri e i ricchi con i ricchi. La Juventus ha interesse ad allearsi con nuove società e nuove risorse economiche, c’è globalità e ne trae vantaggi. Sono i soldi a fare le amicizie nel mondo del calcio“.