Chiellini shock: "Il Pallone d'Oro dello scorso anno è stato un furto, lo ha deciso il Real Madrid. Manca ancora molto al mio rientro"

Chiellini shock: “Il Pallone d’Oro dello scorso anno è stato un furto, lo ha deciso il Real Madrid. Manca ancora molto al mio rientro”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Alla chiusura della serata del Gran Galà AIC a Milano, Giorgio Chiellini intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Queste sono le parole del giocatore della Juventus: “Manca ancora tanto al mio rientro. La riabilitazione sta andando bene, ho cominciato a correre e mi godo i miglioramenti. L’Inter sta facendo qualcosa di straordinario, sapevamo che sarebbe stata dura ma lo avevo detto che la vera Juventus si sarebbe vista da gennaio. Abbiamo fatto bene fino alla gara di San Siro, poi c’è stato un piccolo calo di prestazioni ma nel percorso di crescita ci possono stare dei cali. Cristiano Ronaldo è una certezza per noi, anche se non sta avendo un periodo di forma ottimale. Il Pallone d’Oro? Il furto c’è stato l’anno scorso con il Real Madrid ha deciso la vittoria di Modric per non darlo a Cristiano, quest’anno era dura tra Messi, Ronaldo e Van Dijk. De Ligt è un classe ’99, ha tempo per crescere. Si valuta troppo per quei falli di mano che ha commesso, in generale ha fatto ottime prestazioni. Quei falli di mano non sono una casualità, la postura del corpo in un difensore è molto importante, lui lo sa e ci sta lavorando molto. Tra gennaio e febbraio lavoreremo molto perchè non ci saranno le partite infrasettimanali, dobbiamo trovare quella scintilla che ci permette di giocare bene: gli anni scorsi godevamo nel vincere per 1-0, ora è diverso. Escluso io e Cristiano Ronaldo, in estate siamo stati tutti sul mercato. Chi è rimasto è molto determinato, motivato. Ci sono 5/6 squadre che possono vincere la Champions League, tra le quali ci siamo anche noi. Roberto Mancini ha trasmesso una grande serenità all’Italia, puntando su giovani molto validi. Sarà bellissimo giocare 3 partite dell’Europeo in casa, il popolo calcistico dovrà trascinarci”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy