Sneijder: "Potevo essere come CR7 o Messi, ma non ho voluto e sono contento così"

Sneijder: “Potevo essere come CR7 o Messi, ma non ho voluto e sono contento così”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo aver abbandonato il calcio giocato tre mesi fa, Wesley Sneijder, attuale dirigente dell’Utrecht, squadra olandese che milita in Eredivisie, ha parlato così in una intervista rilasciata a FoxSports: “Se mi fossi impegnato al 100% a quest’ora sarei ricordato come un giocatore dello stesso livello di Messi e Cristiano Ronaldo. Ma non ho rimpianti, perché semplicemente non ho voluto impegnarmi. Sono contento così, con i club ho comunque vinto tutto quello che si poteva vincere”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy