In casa Juve torna di moda il nome di Gigio Donnarumma: i bianconeri ci proveranno in estate

In casa Juve torna di moda il nome di Gigio Donnarumma: i bianconeri ci proveranno in estate

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Che in casa Juve il nome di Gigio Donnarumma fosse particolarmente gradito, non è di certo una sorpresa. Il contratto dell’estremo difensore del Milan e della Nazionale scadrà nel 2021 e, stando a quanto riportato da Gazzetta dello Sport, difficilmente il Milan riuscirà a rinnovarlo considerando i vincoli imposti dal fair-play finanziario. Il 21enne è stato vicino all’addio la scorsa estate, dopo vari accostamenti al Psg, ma l’offerta dei parigini (ossia 20 milioni più Areola) non allettò la dirigenza rossonera. Otto gli anni di differenza con Szczesny, eppure l’esperienza di Gigio è indiscutibile: 175 presenze in prima squadra per il classe 1999.

Il polacco, dal proprio canto, può considerarsi stimatissimo dalla dirigenza bianconera, ma non possiamo certamente escludere una possibile cessione proprio per far spazio al più giovane Donnarumma. Anche “Tek” sarà in scadenza nel 2021, e per rinnovare il proprio contratto chiederà alla Juventus un aumento dai 4 ai 7 milioni annui. Nel momento in cui l’operazione Donnarumma dovesse prendere concretamente vita, Paratici inizierà a considerare alcune offerte al momento custodite in archivio.

Il prezzo imposto dal Milan per l’estremo difensore campano ammonta a 50 milioni di euro, ma è facile pensare che la Vecchia Signora possa far leva sulla necessità di acquistare un difensore da parte dei rossoneri, tirando in ballo nell’operazione uno fra Rugani e Demiral.

Alessandro Zanzico

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy