Juventus-CR7, interesse nel far rientrare il caso. "Porra caralho", l'espressione del portoghese dopo l'uscita

Juventus-CR7, interesse nel far rientrare il caso. “Porra caralho”, l’espressione del portoghese dopo l’uscita

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Continua a far discutere il caso Cristiano Ronaldo, dopo Juventus-Milan, mettendo in secondo piano la vittoria dei bianconeri e il ritorno in vetta alla classifica. Il portoghese, dopo la seconda sostituzione in quattro giorni, avrebbe detto: “Porra caralho“, letteralmente “che c***o“. La Juventus ha deciso di non multare l’ex Real, giudicando un semplice comportamento da campo. Questo è quanto rivela Tuttosport, in esclusiva, sulle proprie pagine.

I bianconeri, come di consueto, hanno deciso di abbassare i toni e risolvere internamente la cosa, assieme a Maurizio Sarri, non appena Ronaldo rientrerà dagli impegni con la Nazionale. Il resto della squadra non è apparso molto scosso dalla situazione, anzi, ha capito la reazione del proprio compagno. La dirigenza di Madama, tuttavia, si aspetta un chiarimento al più presto nei confronti dei propri compagni, anche perchè CR7, dal suo arrivo a Torino, non ha mai avuto atteggiamenti da prima donna.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy