Sarri: "Devo decidere quando riposerà Ronaldo. Pjanic può diventare uno dei centrocampisti più forti al mondo"

Sarri: “Devo decidere quando riposerà Ronaldo. Pjanic può diventare uno dei centrocampisti più forti al mondo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le fatiche di Champions League, è tempo di nuovo di pensare al campionato per la Juventus. I bianconeri saranno in scena a Lecce domani alle ore 15 per mantenere il primato in classifica. Come di consueto, Maurizio Sarri parla in conferenza stampa nel giorno della vigilia. Queste sono le sue parole:

In questo momento non siamo tantissimi, qualcosa cambieremo in base alle condizioni dei giocatori. De Sciglio si sta allenando con noi da 2-3 giorni, è inattivo dal 31 agosto ed ha bisogno di tempo per tornare. Il mio colloquio con Ronaldo è giornaliero, valutiamo con lo staff il lavoro da farsi. Oggi vedremo e decideremo se riposerà o meno. Le punizioni da destra sono di Ronaldo e Pjanic, poi decidono loro sul campo. Sono due giocatori che hanno numeri importanti, prendono loro le decisioni. Domani se la temperatura sarà elevata può incidere sui ritmi, come è successo a Firenze. Ci atteniamo al calendario. Lo staff medico mi ha detto che l’ultimo esame di Douglas Costa era completamente negativo, ma il perchè non è ancora rientrato non dipende da noi dello staff tecnico. Il Lecce non smette mai di proporre calcio, non è una partita semplice e ci saranno momenti in cui potremmo andare in difficoltà, dobbiamo essere bravi mentalmente. Mi aspettavo una prestazione di alto livello di Dybala perchè in questo periodo sa farlo, non avevo molti dubbi. Per ora i paramentri di Bonucci sono rimasti su buoni livelli, prima o poi dovrà riposare anche lui. A me Pjanic è sempre piaciuto, è un giocatore di alta qualità. Gli ho chiesto di fare 2/3 cose diverse rispetto al passato, ha tutte le caratteristiche per centrare il suo obiettivo: diventare uno dei centrocampisti più forti al mondo”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy