Moratti: “Meglio Icardi di Lukaku. Conte ha un DNA pessimo ma la squadra gioca”

Moratti
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Torna a parlare di Inter, Juventus e mercato l’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti. Lo storico rivale si è messo a discutere con alcuni tifosi. La scena è stata ripresa e poi, successivamente, diffusa dalla Gazzetta di Modena. L’ex patron dell’Inter, si è espresso cosi: “La squadra gioca in modo diverso. Ha un DNA pessimo (riferimento al passato juventino, ndr), però la squadra gioca“. Moratti poi ha voluto ancora dire la sua, sempre tra i tifosi, riguardo Icardi e Lukaku . Ecco come si è espresso: “Icardi? Non lo so neanch’io, me lo chiedevano prima. Ma è più forte di Lukaku, lo conosco: è un bravissimo ragazzo, poi è sempre stato un professionista”. L’ex presidente non si è risparmiato nemmeno con la moglie dell’ex capitano, secondo Moratti non è giusto dare colpe alla moglie del bomber argentino in quanto, a detta dell’ex patron, la coppia abbia provato a fare il gioco duro. Per il rivale storico della Juventus, la mossa dei due non è andata a buon fine in quanto non erano più in grado di giustificare o demordere dalla loro dura, e netta, posizione.