LE PAGELLE/ Juve-Fiorentina: tre punti sudati che valgono lo Scudetto

LE PAGELLE/ Juve-Fiorentina: tre punti sudati che valgono lo Scudetto


PAGELLE JUVE FIORENTINA – Dopo il ko in Champions, i bianconeri sono chiamati a centrare l’obiettivo stagionale. Nel primo tempo,la sbloccano i viola a pochi minuti dal fischio iniziale e pareggia Alex Sandro. Nella ripresa, decide l’autogol di Pezzella.

SZCZESNY 6 – Un paio di uscite evitabili che si bilanciano a qualche parata importante. Equilibrato.

CANCELO 6 – Partita senza particolari sbavature per il terzino bianconero. Meno spregiudicato in avanti rispetto al solito.

BONUCCI 6,5 – Decisivo, in almeno due occasioni. Salva letteralmente il risultato.

RUGANI 5 – Male male. Non riesce, quasi mai, a contenere le incursioni avversarie, soprattutto quelle di Chiesa.

ALEX SANDRO 7 – Da applausi l’inserimento e la precisione messe insieme nel gol che vale il pareggio.

MATUIDI 6 – Meno brillante rispetto al solito. Il finale di stagione si fa sentire, sia a livello mentale che fisico.

PJANIC 6 – Poco incisivo anche lui questo pomeriggio. Scorie della settimana… (BENTANCUR 6 – Entra e controlla).

eva

EMRE CAN 6 – Da sottolineare i rientri difensivi, anche stavolta. Uno degli acquisti più mirati del mercato.

BERNARDESCHI 6,5 – Meglio nel primo tempo, poi si spegne un po’. Comunque leggermente meglio rispetto ai compagni di reparto. (KEAN 6 – Era tutto già fatto e lo sente).

RONALDO 6,5 – Inutile dire che la gara non era facile per lui e per gli altri, a livello mentale soprattutto. Mette lo zampino in occasione del gol del vantaggio.

CUADRADO 5,5 – Poco concreto. Tanto movimento e tanta corsa, ma nulla più…

ALLEGRI 6 – Onore a chi, nonostante tutto, ha centrato l’ennesimo scudetto. Non era scontato, e non lo era nemmeno vincere oggi.

ULTIME NOTIZIE