Juventus, non si possono dormire sonni tranquilli

Juventus, non si possono dormire sonni tranquilli


Dopo quattro anni di successi consecutivi, la Coppa Italia cambierà padrone.
Merito dell’Atalanta di Giampiero Gasperini che ha rifilato un sonoro 3-0 alla Juventus, che difficilmente dimenticherà la notte di Bergamo.
Gli uomini di Massimiliano Allegri fanno l’impossibile per uscire fuori dalla competizione, con una prestazione non da Vecchia Signora.
Troppi errori contro quella che forse è la squadra più in forma del momento.
Una squadra sbiadita come la seconda divisa: senza né capo né coda, senza anima e senza regia.
Dall’altra parte la compagine orobica può vantare un Duvan Zapata in forma smagliante e altri dieci giocatori che arrivano sempre sulle seconde palle.
E questo, nel mondo del calcio, fa tutta la differenza del mondo.

Juventus, difesa da horror: Cancelo dà, Cancelo toglie

Decisivo in positivo contro la Lazio, da subentrante.
Decisivo, per la prima volta dal suo approdo in bianconero, in negativo.
Il portoghese viene lanciato nella mischia dopo l’infortunio di
Giorgio Chiellini, che lascia il campo per un problema al polpaccio destro.
Non il figliol prodigo Martin Caceres, bensì l’ex Inter, con annesso spostamento al centro della difesa di Mattia De Sciglio.
Ed è proprio Joao Cancelo commette il primo errore da matita blu della serata: Castagne è rapace nel strappare palla al portoghese, correre indisturbato verso la porta e depositare alle spalle di Szczesny il gol del momentaneo 1-0.
Ma la sagra degli orrori prosegue: anche sulla seconda rete, quella di un indomito Zapata, la difesa va letteralmente in tilt.
Urgono delle correzioni. C’è bisogno urgentemente di rimedi.
E presto, specie se Leonardo Bonucci non sarà presente nell’andata contro l’Atletico Madrid.
A maggior ragione se l’infortunio di Chiellini dovesse essere più grave del previsto…

Juve, le possibili soluzioni

La serata prosegue di male in peggio: De Sciglio regala nel finale la doppietta a Zapata, che non sbaglia e ringrazia.
La realtà delle ultime uscite presenta un quadro non proprio positivo: in attesa di conoscere l’entità dell’infortunio di Chiellini, la Juventus deve correre assolutamente ai ripari.
Ecco perché già nell’intervallo della sfida, si sono intensificati i contatti tra la dirigenza bianconera ed il Parma, per il portoghese Bruno Alves.
Di fatto Allegri, al momento, disporrebbe solamente di Rugani e Caceres.
Con la BBC al completo ai box, dunque la coperta appare molto corta.
Certo, De Sciglio al centro potrebbe essere una soluzione, ma non una prima scelta.
Ed essendo tutti consapevoli di quali sono gli obiettivi di Madama, tutto ciò appare davvero al limite del paradossale.

Riscatto contro il Parma

Una cocente sconfitta, diversa da quelle che hanno aperto gli occhi nelle scorse stagioni.
Più dolorosa della punizione di Sansone in casa contro il Sassuolo, oppure del gol di Koulibaly, che ha messo in discussione lo Scudetto lo scorso aprile.
Una debacle che fa ancora più male, perché sancisce l’uscita dalla Coppa Italia.
Un trofeo che era diventato una dolce abitudine per i bianconeri…
Per la Juventus è già giunta l’ora del riscatto, fissata per la prossima gara di campionato contro il Parma.
In attesa della partita più importante della stagione, sperando in qualche recupero lampo.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl