Questione di equilibrio

Questione di equilibrio


L’ultima, intrigante, gara del 2018 ha evidenziato una delle qualità più importanti della squadra di Allegri. Nonostante le occasioni concesse alla Sampdoria, infatti, quello che emerso dopo i 95 minuti è un dato di fatto che fatica ad essere messo in discussione.

La Juventus, attualmente, sembra aver trovato un interessante equilibrio sulle fasce. L’assenza forzata di Cancelo, in effetti, ha dato ampio spazio e prospettive a Mattia De Sciglio. Ecco, proprio lui, sembra essere l’ago della bilancia di Allegri. Il terzino bianconero ha caratteristiche sicuramente diverse rispetto al portoghese e, proprio per questo, si amalgama al meglio con Alex Sandro. Mattia è molto più tecnico, più difensivo e nelle ultime settimane è cresciuto in modo esponenziale. Il brasiliano è più offensivo, più spregiudicato, più amante del rischio. Tutto ciò, non ha fatto altro che creare, appunto, un dolce equilibrio sulle fasce che sembra essere una delle chiavi del successo di questa squadra.

In questo modo, tutto si bilancia: gli attacchi offensivi, i rientri difensivi. Un mix che, per la maggior parte dei minuti giocati, sembra veramente l’ideale. Perché, in fondo, alcune volte è solo questione di… equilibrio.

ULTIME NOTIZIE