Pjanic: "Questa è la Juve più forte. Il triplete è un sogno e un obiettivo"

Pjanic alla Rai: “Questa è la Juve più forte. Il triplete è un sogno e un obiettivo”


Le parole del centrocampista bianconero

Miralem Pjanic, centrocampista della Juventus, ha rilasciato un’intervista alla Rai,  delineando gli obiettivi della squadra bianconera e parlando anche dei suoi ricordi legati ai primi anni con la casacca juventina. Ecco le sue parole riprese dal sito ufficiale della Juventus:

“Quella di mercoledì è una partita importantissima. Il primo posto del girone è un obiettivo fissato da inizio stagione che vogliamo fortemente, e che questa squadra ha dimostrato di meritare. In campionato per ora abbiamo un bel vantaggio, che proveremo ad allungare, ma il Napoli e l’Inter hanno dimostrato di essere ottime squadre, e ci sarà da lottare con loro fino alla fine. Questa la Juve più forte dopo sette scudetti? Penso di sì. Abbiamo una rosa molto ampia e la società sta lavorando ogni anno per migliorarla e vincere lo scudetto. Allegri è un ottimo gestore di rosa ed è molto bravo tatticamente; ci trasmette tantissime qualità.

“Sicuramente Cristiano Ronaldo ci sta dando un grande beneficio con la sua esperienza, qualità, e il suo modo di lavorare per migliorarsi in continuazione. Tutti aspetti che mi hanno colpito molto. Quando firmai con la Juve, il Presidente mi fece vedere una foto della Juve che aveva vinto cinque scudetti di fila, e mi aveva detto che avremmo dovuto superarla. Ci siamo riusciti, arrivando addirittura a sette, ma adesso dobbiamo portare nuovi trofei”.

“Gigi Buffon è una leggenda, probabilmente il portiere più forte di tutti i tempi. E’ stato un uomo importante nello spogliatoio, un esempio che ha trasmesso tutta la sua juventinità. Dopo il suo addio, il punto di riferimento è diventato ancora di più “Chiello”. Lui e Gigi sanno farti capire cos’è la Juve: sono modelli da seguire per la loro serietà e professionalità e grandi campioni che è meglio avere sempre come compagni che come avversari. Il mio sogno è vincere la Champions League con la Juve, e faremo di tutto per riportarla a casa. Il triplete dev’essere per noi un sogno e un obiettivo”.

ULTIME NOTIZIE