Aspettando Cristiano Ronaldo: serve anche un suo gol per vincere contro Pogba e compagni

Aspettando Cristiano Ronaldo: serve anche un suo gol per vincere contro Pogba e compagni


La Juventus si gode Cristiano Ronaldo. Mentre in Campionato Ronaldo ha già ‘timbrato il cartellino’ più volte, in Champions sulle vittorie della Juve manca ancora la sua firma. A sua discolpa, chiariamo subito, c’è l’espulsione in occasione della gara contro il Valencia che gli ha fatto saltare due gare su tre. A Manchester ha fornito un assist decisivo per il gol di Dybala, ma non è andato in rete.

ASPETTANDO RONALDO

Come si legge dalla Gazzetta dello Sport di oggi, Cristiano Ronaldo non segna in Champions League da 389 minuti. Un’astinenza che risale alla stagione 2016-2017 dove vestiva la maglia del Real Madrid (660 minuti). Il fenomeno portoghese ha segnato un gol ogni 112 minuti in Champions League e negli ultimi cinque anni anni uno ogni 81 minuti. Ecco perché la Juve aspetta CR7, che con lui diverrebbe ancor più pericolosa.