Ronaldo: "Mi manca Rooney, magari un giorno giocherò ancora con lui"

Ronaldo: “Mi manca Rooney, magari un giorno giocherò ancora con lui”


Cristiano Ronaldo ricorda i tempi di Manchester ai microfoni del portale GoalHanger: “Wayne Rooney? Mi manca. In futuro magari potremmo giocare di nuovo insieme. Wayne è un ragazzo fantastico. Tra compagni lo chiamavamo sempre ‘il pitbull’. Ricordo che quando perdeva la palla era così potente nel cercare di riconquistarla. Al Mondiale 2006, quando venne espulso Rooney per fallo su di me, è stato un momento complicato. C’è stato tanto rumore quando ho fatto l’occhiolino, ma non era dovuto all’espulsione di Rooney quanto a un’altra situazione. I media hanno fatto una tragediauna ricostruzione che non è mai esistita. Temevo che in Inghilterra le persone mi avrebbero fischiato in tutti gli stadi. Di quell’espulsione ho parlato con Rooney quando sono tornato a Manchester. Siamo ancora amici e lui ha capito il mio punto di vista”