Moratti: "Con Agnelli rapporto civile, cancellato il rancore post-Calciopoli"