Verso Juventus-Young Boys: Bernardeschi dietro Dybala e Mandzukic. Ipotesi difesa a tre

Verso Juventus-Young Boys: Bernardeschi dietro Dybala e Mandzukic. Ipotesi difesa a tre


AGGIORNAMENTO ORE 17.00

La formazione di stasera da Giovanni Guardalà:

AGGIORNAMENTO ORE 16.00

Tra poco ci sarà la riunione tecnica e Massimiliano Allegri scioglierà gli ultimi  dubbi. In attacco confermati Dybala, Mandzukic e Bernardeschi.

AGGIORNAMENTO ORE 14.00

La Juventus ha pranzato e tra poco riposerà. Confermate le indiscrezioni sulla formazione delle ultime ore.

AGGIORNAMENTO ORE 13.00

La squadra, questa mattina, ha fatto il risveglio muscolare in hotel. Niente rifinitura essendo la gara alle 19.00.

MATCH DAY

Questa sera alle 18:55 la Juventus andrà a caccia della seconda vittoria consecutiva in Champions League e l’ottava stagionale. Gli avversari sono gli svizzeri dello Young Boys, a punteggio pieno come i bianconeri in questo inizio di stagione. La forza degli ospiti non dovrebbe spaventare più di tanto la Juventus, lo Young Boys è considerata infatti la squadra più debole del girone e questo impone alla Juventus di dover prendersi i tre punti stasera come confermato dalle parole di Allegri: “Partita che va vinta per non vanificare quello che è stato fatto di buono a Valencia”. Juventus – Young Boys è anche la prima volta senza Cristiano Ronaldo, dopo l’espulsione contestata di Valencia. Dybala sarà titolare per la quarta partita consecutiva e torna in coppia con Mandzukic insieme in Champions League da circa un anno, Sporting Lisbona-Juventus (31 ottobre 2017). In difesa dovrebbe riposare Chiellini e tra i convocati ritorna Sami Khedira che potrebbe subentrare a partita in corsa. Non ci sono precedenti in Champions League tra Juventus e Young Boys.

Probabili formazioni: 

Juventus (3-4-3): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi, Mandzukic, Dybala. All. Allegri.