RASSEGNA STAMPA - CDS: "Pjanic vicino al rinnovo", Corriere Torino: "Chiesa non l'unico viola nel mirino"

RASSEGNA STAMPA – CDS: “Pjanic vicino al rinnovo”, Corriere Torino: “Chiesa non l’unico viola nel mirino”


Buongiorno lettori di SpazioJ, come ogni mattina vi presentiamo le principali notizie riportate dai quotidiani oggi in edicola nella consueta rassegna stampa.
Spazio all’ormai prossimo rinnovo di Pjanic, all’interesse di una squadra francese per un giovane bianconero e alla cessione di Pjaca che ha aperto nuovi scenari.

CDS: “Pjanic sempre più vicino al rinnovo”

Con il mercato inglese ormai prossimo alla chiusura, le pretendenti a Miralem Pjanic si riducono sempre di più. La linea della Juve è sempre stata chiara: 100 milioni di euro o niente. Nessuna squadra si è finora presentata alla Continassa con questo tipo di offerta sul piatto, di conseguenza il bosniaco sembra destinato ormai a restare alla corte di Allegri con rinnovo di contratto pronto. Per il numero 5 bianconero si profila un prolungamento fino al 2022 con ingaggio vicino ai 6,5 milioni di euro stagionali.

GDS: “Nizza su Kean”

Dopo Balotelli, il Nizza ha chiesto informazioni per un altro attaccante italiano alla corte di Mino Raiola. Si tratta del classe 2000 Moise Kean che tanto bene ha fatto all’Europeo U19 e che la Juve tiene in grande considerazione per il futuro. La soluzione preferita della dirigenza bianconera sarebbe la cessione a titolo definitivo con annessa recompra, finora però si sono palesati solo alcuni interessi poco concreti e tendenti ad un semplice prestito. L’ultima squadra è dunque il Nizza che proverà a tastare la fattibilità dell’operazione.

Corriere Torino: “Pjaca porta a Chiesa e Milenkovic”

Di ieri l’ufficialità del passaggio in viola dell’esterno croato Marko Pjaca in prestito con diritto di riscatto e controriscatto a favore della Juve. Quest’operazione però apre scenari successivi riguardanti i noti interessi della Vecchia Signora per Federico Chiesa e Nikola Milenkovic. Il difensore centrale serbo classe 1997 è ritenuto da Paratici uno dei prospetti migliori per il futuro tanto da spingere con la società toscana per avere una corsia preferenziale sul giocatore. Il tutto, ovviamente, ideato per la prossima stagione.

TS: “Marcelo spera ancora di riunirsi a CR7”

Il caos al Real Madrid continua ad imperversare. Dopo Ronaldo, sono pronti a lasciare la capitale spagnola anche Kovacic (destinazione Chelsea) e Modric (volenteroso di provare una nuova esperienza, Inter favorita). Secondo “Tuttosport”, anche Marcelo vorrebbe lasciare i Blancos per riunirsi al suo amico Ronaldo e ricomporre un tandem devastante in bianconero. Va detto però che Alex Sandro sembra ormai destinato a restare a Torino e a non facilitare ancor di più la smobilitazione in corso al Bernabeu.