Juventus, nasce il J Hotel: sarà il primo albergo di una squadra in Italia

jhotel007
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Lo sguardo della Juventus è sempre rivolto verso il futuro. Un progetto partito con il primo stadio di proprietà in Italia. Passando attraverso la nuova sede sociale della Juventus, il nuovo Juventus Training Center e la Word International School , tutto rigorosamente a due passi dall’Allianz Stadium. Continua il processo di sviluppo immobiliare dell’area della Continassa, con un altro tassello: il J Hotel. 

J HOTEL: RIVOLUZIONE IN CASA JUVE

Il J Hotel, rappresenta una rivoluzione vera e propria. Primo albergo di una squadra in Italia. Un gioiello a quattro stelle che darà una nuova e fresca immagine della Juventus. Una intera ala sarà utilizzata dalla squadra in simbiosi con i nuovi campi di allenamento, l’altra dai tifosi e dagli ospiti. Il ‘J Hotel’ sarà preso in gestione da B&W Nest S.r.l, società partecipata al 60% da Eden Travel Group S.r.l. e al 40% dalla stessa Juventus.

Il sito ufficiale della Juventus ha rivelato alcuni dettagli del progetto che sarà: “Esclusivo complesso alberghiero quattro stelle che si estenderà su un’area di 11.200 mq e disporrà di 138 camere, oltre ad area ristorazione, strutture meeting, SPA e parco. Il J Hotel darà anche la possibilità di usufruire di servizi di Banqueting e Catering, con quattro sale meeting dalla capienza di 20 persone l’una, oltre ad una sala da 93 posti, modulabile a seconda delle esigenze”.

“Come accennato, saranno, inoltre, a disposizione degli ospiti una SPA e un parco di circa 2.175 mq, in grado di garantire accoglienza per le zone bar, ristorazione e relax. Una parte importante della struttura aperta al pubblico ed agli ospiti dell’hotel, sarà, infatti dedicata alla caffetteria ed alla ristorazione, con ampia scelta di cucina internazionale, mediterranea e piemontese, per un ristorante che disporrà di 140 posti interni e 60 coperti nell’area esterna”.