Sconcerti: “Atalanta stanca, ma sempre pericolosa. La Juve…”

Sconcerti SpazioJ
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mario Sconcerti, nella sua rubrica su Il Corriere della Sera, ha presentato la prossima giornata di Serie A ed in particolare i pericolosi impegni che attendono Napoli e Juventus.

Le sue parole

“Sarà un turno fastidioso per Napoli e Juventus. Ci sono le varie coppe di mezzo, quache infortunio importante di troppo, la stagione sta entrando nel vivo e la necessità sarà quella di vincere sempre. Non penso sarà la giornata decisiva, ma c’è un’altra trappola per la Juve dopo il derby. L’Atalanta ha disputato una partita di altissimo livello contro il Borussia Dortmund, è stata eliminata ed è stanca a causa di una stagione troppo impegnativa. Ma mai sottovalutare i ragazzi di Gasperini, che saranno di scena nuovamente mercoledì allo Stadium per il ritorno della semifinale di Coppa Italia. Ovviamente sarà molto difficile espugnare per due partite consecutive il campo della Juventus, ma l’Atalanta ha gioco, corsa e tanto cuore”.

L’opinionista ha poi fatto il punto sugli infortuni in casa bianconera: “Dovrebbe rientrare Dybala dall’inizio e Matuidi darà finalmente una mano a Khedira e Pjanic. Il recupero dei giocatori dai rispettivi acciacchi è ossigeno per Allegri e la Juventus parte favorita anche in questo match”.