Dybala, è il tuo momento. La Joya deve prendersi la Juve sulle spalle