Juventus: il punto sulla situazione degli infortunati

Arrivano buone notizie per quanto riguarda gli infortunati bianconeri, specialmente per Gonzalo Higuain. L’argentino, uscito dolorante nei primi minuti del derby, è già pronto al rientro in campo. La caviglia sinistra sta assorbendo il trauma e c’è ottimismo.

Il rientro avverrà in una delle due sfide in programma con l’Atalanta. Il Pipita potrebbe già essere convocato per il match di campionato di domenica. Molto più probabile vederlo in campo il 28 febbraio per il ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Pochi dubbi, a questo punto, sulla possibilità di averlo a disposizione per la sfida contro il Tottenham in Champions League.

ECCO GLI INFORTUNATI IN CASA JUVE: LA SITUAZIONE

  • Domani gli uomini di Allegri tornano in campo, dopo due giorni di riposo. In gruppo anche Blaise Matuidi e Mario Mandzukic, guarito dalla febbre che l’ha tenuto fuori dal big match contro il Torino. Nota negativa, ma lo si sapeva già, le tre settimane di stop prima di rivedere Juan Cuadrado.
  • Attesa ancora invece per conoscere la giusta entità dell’infortunio al ginocchio sinistro che preoccupa Federico Bernardeschi. Impossibile da valutare a causa del gonfiore che persiste. Fino a domenica, quindi, si continuerà la somministrazione di onde elettromagnetiche con il sistema Cryo Mag (crioterapia).  L’ipotesi per lui è un mese di stop, ma non sarà possibile definire tutto prima del supporto strumentale.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy