Parma, operazione Serie A: il sogno si chiama Orsolini

Parma, operazione Serie A: il sogno si chiama Orsolini


Questa prima parte di stagione, per usare un eufemismo, non è di certo stata tra le più felici per Riccardo Orsolini. Il ragazzo, prelevato dalla Juventus dall’Ascoli, è stato girato quest’estate in prestito all’Atalanta. Le intenzioni erano chiare: mandare il ragazzo a fare esperienza in un club adatto per la crescita dei giovani (vedasi Caldara, Spinazzola, Kessie, Gagliardini, Cristante, ma l’elenco potrebbe continuare). Le aspettative, però, in questo caso non hanno coinciso con la realtà. Gasperini ha fin qui concesso pochissimo spazio al ragazzo (151 minuti totali): ecco perché, in questa finestra di mercato, la Juventus preferirebbe trovare un’altra sistemazione all’ex Ascoli.

IL PARMA SU ORSOLINI

Nei giorni precedenti Orsolini è stato accostato fortemente al Bologna. Poi, però, il mancato passaggio di Verdi al Napoli ha fatto chiuso definitivamente la trattativa. Anche se però l’esterno bolognese avesse deciso di accettare la meta partenopea, l’approdo del ragazzo dell’Atalanta alla corte di Donadoni non sarebbe stato così scontato come sembrava. La Dea infatti, ed in particolare Gasperini, sono decisi a trattenere il classe ’97 a Bergamo a tutti i costi. La Juventus, invece, la pensa in modo diverso dato che – ovviamente – vorrebbe che ad Orsolini venisse concesso più minutaggio.

Nelle ultime ore anche il Parma, dopo Bologna, Sassuolo, Hellas Verona e Crotone, avrebbe posato lo sguardo sul giovane attaccante. Anche in questo caso l’auspicio della Juve è che la trattativa vada in porto, ma Gasperini non vuole proprio sentire ragioni di privarsi del ragazzo.

La meta potrebbe essere tra le più adatte per Orsolini che conosce già abbastanza bene il campionato di Serie B. Qui potrebbe essergli garantita la continuità che spera e, nonostante militi nella serie cadetta, Parma è sempre stata tra le piazze più importanti nel panorama calcistico italiano. I ducali si trovano adesso a 33 punti, a meno 4 dal Frosinone che occupa il secondo posto. Che vorrebbe dire promozione diretta. Con Orsolini fare il triplo salto in tre anni sarà sicuramente più facile.

Loading...