Chiellini e Barzagli, una storia d'amore infinita a tinte bianconere

Chiellini e Barzagli, una storia d’amore infinita a tinte bianconere


In ogni top club reduce da un filone positivo così lungo, come è quello che sta vivendo tuttora la Juventus, urge un ricambio periodico e studiato di giocatori, in modo da ringiovanire la rosa, o più semplicemente per dare freschezza ad un gioco che a lungo andare potrebbe addirittura diventare prevedibile. La Juve sta dimostrando di avere parecchia oculatezza anche nella scelta di decisioni difficili in merito a determinati giocatori, in ruoli anche delicati per gli equilibri di squadra.

BBC? Via Bonucci, dentro Benatia

La difesa che ha fatto le fortune degli ultimi anni bianconeri, con Bonucci al fianco di Barzagli e Chiellini, ha avuto un importante rinnovamento la scorsa estate. Lo storico addio di Leonardo Bonucci ha consentito maggior continuità a giocatori già in rosa come Rugani e soprattutto Benatia. In pratica, non c’è stato nessun vero stravolgimento dell’assetto difensivo, semplicemente è uscito un giocatore e ne è entrato un altro. Ma ciò che a parole sembra facile, nella realtà lo diventa solo se ci sono delle buone guide da seguire. E chi oltre ad Andrea Barzagli e a Giorgio Chiellini avrebbe potuto fare meglio?

Rinnovi in vista

Il primo 36enne, il secondo 33enne, hanno diverse primavere sulle spalle. Ma si sono dimostrati ancora una volta imprescindibili per tutta la squadra. La difesa a 4 di Allegri ha visto più o meno tutti i possibili partecipanti come pedine interscambiabili tra loro, e infatti il mister non ha risparmiato nessuno nella gestione, osservando attentamente partita per partita chi più degli altri fosse nelle migliori condizioni per scendere in campo. E l’apporto dato ai compagni da parte dei due difensori centrali è anche e soprattutto morale, legato ad una esperienza che in pochi possono vantare. Ora è arrivato il momento di parlare di rinnovi, per i contratti in scadenza di due pilastri di questo calibro.

Eterna gratitudine

Il quotidiano torinese Tuttosport parla di un rinnovo biennale per Chiellini, vista l’età anagrafica, e di un (probabilmente ultimo) rinnovo per un altro anno per Barzagli. In un periodo di vasti cambiamenti come quello che stiamo vivendo, non si tratterebbe di notizie indifferenti. Dopo Bonucci, l’altro predestinato a lasciare la Signora sembrerebbe Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero e la Juve hanno condiviso sei anni straordinari, ma l’avventura sembra che stia giungendo al capolinea. Se anche Gigi Buffon sta affrontando l’ultimo anno della sua carriera, nelle ultime ore non poteva mancare un altro duro colpo al cuore per i bianconeri, che discutono di un futuro incerto del Principino Claudio Marchisio, tra prese di posizione e smentite di mercato.

Insomma servono certezze. E per ora queste portano il nome di Giorgio Chiellini e di Andrea Barzagli.

Loading...