Juve, è ora di rinnovi: Barzagli sì, Lichtsteiner no. E Alex Sandro…

andrea barzagli statistiche record juventus lazio supercoppa 2017 juventus 2017 2018 spazioj
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il calciomercato di riparazione aprirà a giorni. Ovviamente, Marotta e Paratici sono al lavoro per tentare di migliorare la rosa bianconera. Ma sono anche pronti a discutere i rinnovi dei contratti dei vari giocatori in scadenza.

LA SITUAZIONE

Anche perché i giocatori in scadenza sono un buon numero. E, come normale che sia, sono quasi tutti dei Senatori della Vecchia Signora. Uno di essi è sicuramente Andrea Barzagli. L’ormai 36enne difensore toscano è davanti a un bivio: o addio o rinnovo. E la Juventus sta cercando di convincerlo a rinnovare per un altro anno, magari per fare da chioccia a Rugani e Caldara. Discorso diverso per Stephan Lichtsteiner. Lo svizzero non rientra più nei piani bianconeri, e a giugno sarà addio a parametro zero. Per finire i Senatori, ancora da decidere la data dell’incontro tra la società e Giorgio Chiellini. Nel suo caso non ci saranno problemi, e il matrimonio continuerà. Infine, c’è da parlare del capitolo Alex Sandro. Il brasiliano è in una fase abbastanza triste della sua esperienza bianconera, e il rinnovo non sembra facile da raggiungere. Certo, Marotta ci proverà, e non è escluso che Alex Sandro accetti, ma la Juve dovrà stare attenta anche alle sirene inglesi, con il Chelsea in pole per il terzino.

Simone Calabrese