SJovani - Primo successo casalingo per la Primavera. Cade l'Under 15

SJovani – Vince la Primavera, cade dopo sette vittorie l’Under 15: risultati e classifiche


Prosegue il nostro resoconto del settore giovanile bianconero che, questo week-end, si è reso protagonista con tutte le sue categorie maggiori.
La Primavera trova la prima vittoria in casa della stagione, l’Under 17 continua la sua marcia in testa alla classifica; stop invece per l’Under 16 fermata sul pareggio e l’Under 15 che crolla in trasferta.

PRIMAVERA

Ai ragazzi di Dal Canto serviva come il pane una vittoria convincente in campionato e, finalmente, è arrivata.
La Juventus Primavera trova la prestazione migliore della stagione nel momento più complicato: squadra scesa in campo con voglia di vincere e a cui sono riusciti gli schemi offensivi provati in allenamento.
I bianconeri superano per 2-0 la Fiorentina grazie ad una rete per tempo: nel primo è bravo e fortunato Portanova a scappare in profondità e a beffare il portiere viola con un tiro-cross sul secondo palo; nel secondo, Olivieri sfrutta un calcio di rigore guadagnato da Caligara per chiudere il match sul 2-0 definitivo.
Primavera che guadagna ossigeno in classifica abbandonando la zona play-out salendo a quota 9 punti. I ragazzi di Dal Canto torneranno in campo fra due settimane quando affronteranno in trasferta il Milan di Gattuso.

UNDER 17

Consolida il primato in classifica l’Under 17 di Pedone grazie alla vittoria, sul campo “Ale e Ricky” di Vinovo, per 2-0 sull’Empoli.
Match indirizzato e chiuso nel primo tempo grazie alle reti del solito Elia Petrelli (sesta rete in sette partite di campionato) e di Leone. Secondo tempo di gestione del risultato e delle energie visti gli impegni settimanali con le Nazionali.
Nonostante la partita in meno, la Juve si conferma in testa alla classifica a quota 19 punti.
Classifica: Juventus e Genoa 19, Fiorentina e Torino 18, Sampdoria 16.
La prossima settimana i ragazzi di Pedone affronteranno in trasferta il Novara.

UNDER 16

L’Under 16 bianconera torna dalla trasferta di La Spezia con un punto grazie al pareggio per 1-1.
Risultato amaro visto l’andamento dell’incontro: Juve passata in vantaggio nella prima frazione grazie alla rete di Tongya su calcio di rigore, ma poi raggiunta nella ripresa dalla squadra ligure.
La squadra allenata da Simone Barone mantiene la vetta della classifica con due punti di vantaggio sul Genoa che accorcia il distacco grazie alla vittoria sull’Empoli.
Classifica: Juventus 20, Genoa 18, Novara e Fiorentina 16.
Il prossimo week-end la Juventus ospiterà Vinovo il Parma.

UNDER 15

Si interrompe a La Spezia il cammino di sole vittorie della Juventus Under 15 di Riccardo Bovo.
Finisce 4-1 per i liguri con la Juve che va sotto nel primo tempo e spreca l’occasione del pareggio con Miretti che sbaglia un calcio di rigore. Nella ripresa lo Spezia trova il 2-0, lo stesso Miretti accorcia le distanze ma poi i padroni di casa trovano il terzo e il quarto gol e chiudono definitivamente il match sul 4-1. Nel finale espulso anche il centrocampista della Juve Luciano Pisapia che salterà la gara casalinga contro il Parma della prossima settimana.
Si ferma dunque la striscia di 7 vittorie consecutive dell’Under 15 bianconera che rimane comunque saldamente in testa alla classifica.
Classifica: Juventus 21, Novara 18, Torino e Genoa 14.