Fantacalcio FantaJ - Il riepilogo di Juventus-Benevento

FantaJ – Il riepilogo della 12^ fantagiornata


FantaJ: Allegri vede le Streghe – La Juventus e i suoi tifosi soffrono per un’ora, ma ci pensano Higuain e Cuadrado a togliere le castagne dal fuoco. Il Benevento passa in vantaggio con la punizione-gol di Ciciretti e, almeno per un po’, pensano di poter portare a casa i primi punti in Serie A. Dopo la sosta, i bianconeri faranno invece visita alla Sampdoria di Giampaolo, che in casa sa soltanto vincere; nell’ultimo match, inoltre, i blucerchiati si sono aggiudicati il derby della Lanterna per 0-2.

FANTAJ, QUI JUVENTUS: SOSTA E POI SAMP

La Juventus saluterà per qualche giorno molti dei suoi titolari impegnati con le nazionali, così Allegri potrà avere più tempo per rodare alcuni schemi e inserire i calciatori in ritardo di condizione (Pjaca, Howedes). L’impegno casalingo contro il Benevento non è stato segnato dallo spettacolo, ma alla fine i 3 punti sono arrivati e, con essi, l’aggancio al secondo posto.

Andiamo a dare uno sguardo ai voti assegnati da La Gazzetta dello Sport ai calciatori bianconeri:

Szczesny 5,5
De Sciglio 6,5
Rugani 6
Chiellini 6
Alex Sandro 6
Marchisio 6,5
Matuidi 6
Cuadrado 7
(dall’80’ Bernardeschi sv)
Dybala 5
(dall’87’ Bentancur sv)
Douglas Costa 6
(dal 78′ Mandzukic sv)
Higuain 7

GOL: Higuain 56′, Cuadrado 66′.
ASSIST: Matuidi, Alex Sandro.
AMMONITI: Marchisio, Higuain.
ESPULSI: nessuno.

FANTAJ, QUI SAMPDORIA: PARTENZA DA SOGNO PER I BLUCERCHIATI

La Sampdoria ha ottenuto 23 punti in 11 partite (c’è da recuperare la sfida con la Roma) e, in casa, ha saputo soltanto vincere. Giampaolo ha formato una squadra di assoluto valore, con individualità di spicco (Zapata, Torreira, Silvestre) e altri giovani terribili (Praet, Linetty, Ferrari), tutti guidati da capitan Quagliarella. L’ex allenatore di Siena ed Empoli ha concesso ai suoi 3 giorni di riposo prima della ripresa in vista del match casalingo contro la Juventus.

Così il sito ufficiale della squadra blucerchiata:

Domenica, lunedì e martedì per staccare la spina e ritemprarsi in famiglia. Al termine del derby che ha colorato ancora una volta la Lanterna di blucerchiato, Marco Giampaolo ha concesso 72 ore di riposo ai suoi, dando appuntamento al “Mugnaini” di Bogliasco per la giornata mercoledì. Al doppio in programma non prenderanno parte i sette nazionali: Joachim Andersen, Bartosz Bereszynski, David Ivan, Dawid Kownacki, Karol Linetty, Ivan Strinic e Duván Zapata.”