Allegri: "Giornata sfortunata, tante palle gol create"

Allegri: “Giornata sfortunata, tante palle gol create”


Max Allegri, ai microfoni di SkySport, ha parlato della fondamentale vittoria della Juve.

L’INTERVISTA

“Il calcio è bello anche per questo, abbiamo avuto tantissime palle gol e le abbiamo sbagliate. i ragazzi sono rimasti lucidi e alla fine l’abbiamo vinta. ci siamo avvicinati al Napoli ed è quello che conta, anche se non abbiamo fatto nulla ancora. “

DYBALA

“Ho tolto Dybala perchè avevamo bisogno di palleggio, ha fatto buone giocate e non ha trovato il gol. “

MARCHISIO

“Marchisio non pensavo reggesse i novanta minuti, è un rientro fondamentale. “

SUL CALO MENTALE

“Facciamo le cose a metà e gestiamo male la palla, se difendi bene non ci tirano in porta. Diamo poca pressione, siamo passivi e ci sono momenti in cui vanno gestiti i ritmi. L’imbucata alla fine si trova, con pazienza.”

CUADRADO

“Cuadrado ha imparato ad avere tempi di gioco migliori, è migliorato tantissimo. Bisognava essere più reattivi sul fallo che ha portato alla punizione. La palla ogni tanto non vuole entrare, queste partite ti possono far innervosire.”

SUL FINALE DI GARA

“Mi arrabbio perchè bisogna avere pazienza e invece per la fretta ci esponiamo al contropiede. Oggi non ho lanciato il giacchetto, sono stato molto calmo”