Chiellini entra di diritto nella Top Ten all-time dei bianconeri

Giorgio Chiellini è il fratello maggiore a cui ti affideresti nel momento del bisogno, quando hai paura. La sua voglia di calcio, la sua voglia di vincere, la sua voglia di Signora è impressa sulla sua tempia, perforata spesso e volentieri per intervenire a servizio di Madama. Con la gara in Champions contro l’Olympiacos, Chiello ha toccato quota 440 presenze, agganciando in decima posizione Antonio Cabrini nella classifica delle presenze in maglia bianconera di tutti i tempi.

CHIELLINI NELLA TOP-TEN BIANCONERA

Contro l’Atalanta, Giorgio ha collezionato il gettone numero 441 con la maglia della Juventus. È diventato così in solitaria il decimo juventino più presente di sempre.

Chiellini diventa un giocatore della Juventus nel 2004. Viene subito mandato in prestito alla Fiorentina per ritornare poi alla base l’anno successivo. Fa il suo esordio con la maglia bianconera il 15 ottobre 2005, in occasione di uno Juventus-Messina vinto poi 1-0. Da quel giorno in poi, il 3 bianconero non lasciò mai più la casacca bianconera, eccetto per indossare quella della Nazionale, di cui è diventato colonna portante. Con la maglia della Signora è diventato uno tra i migliori difensori al mondo, vincendo tutto ciò che si poteva vincere in Italia. I sei scudetti consecutivi non placano però la sua voglia di vincere: quest’anno Giorgio vuole porre nuovi titoli in bacheca, uno in particolare. In 441 presenze ha pure siglato 25 gol. Da poco ha aderito alla causa del Commongoal, donando l’1% del proprio stipendio.

CLASSIFICA ALL-TIME

  1. Alessandro Del Piero 705
  2. Gianluigi Buffon 630
  3. Gaetano Scirea 552
  4. Giuseppe Furino 528
  5. Roberto Bettega 482
  6. Dino Zoff 476
  7. Giampiero Boniperti 459
  8. Sandro Salvatore 450
  9. Franco Causio 447
  10. Giorgio Chiellini 441