L'inter si ferma, vincere darebbe un piccolo strappo al campionato

L’inter si ferma, vincere darebbe un piccolo strappo al campionato


Alla luce del risultato del Dall’Ara di ieri sera, la partita di questa sera contro i viola diventa ancor più importante. Si perché con l’Inter fermato a Bologna sull’1-1 e il Napoli impegnato comunque su un campo difficile come quello della Lazio, una vittoria all’Allianz Stadium servirebbe a staccare le dirette avversarie per il titolo. Sia chiaro, siamo solo all’inizio, ma in un campionato che si prospetta più equilibrato e combattuto degli ultimi 6, rompere l’equilibrio già alla quarta giornata sarebbe un segnale piuttosto importante.

Approfittare dei passi falsi altrui sarà molto importante

La statistica l’abbiamo ripetuta diverse volte negli ultimi giorni. Era dal 1961 che tre squadre non si ritrovavano in testa a punteggio pieno dopo 4 giornate. Era normale che prima o poi una delle tre facesse un piccolo passo falso. Ieri è stata la volta dei nerazzurri, che hanno, anche abbastanza inaspettatamente lasciato due punti sul campo del Bologna. Il campionato è ancora molto lungo, ma ogni punto si rivelerà fondamentale. Come detto il Napoli andrà all’Olimpico ad affrontare una delle squadre più in forma al momento, ovvero la Lazio di Simone Inzaghi. Non è dunque da escludere che i ragazzi di Sarri possano tornare a Napoli senza i tre punti nelle mani. Gli azzurri infatti dovranno anche ritrovare la giusta concentrazione dopo la scampagnata di domenica pomeriggio.

Una motivazione in più

Decisamente uno stimolo in più per la Juve di Allegri. Diventa infatti ancor più importante continuare a rendere l’Allianz Stadium un fortino inespugnabile, in un turno che, se dovessero arrivare i tre punti potrebbe rivelarsi favorevole ai bianconeri. Oltre a Inter e Napoli, anche la Roma infatti sarà impegnata fuori casa, anche se il Benevento visto domenica scorsa proprio a Napoli non sembra poter impensierire più di tanto la squadra di Di Francesco, che però dovrà far fronte ad alcune assenze importanti, come ad esempio Nainggolan e Schick. Insomma, se la storica rivalità con i viola non dovesse bastare a rendere la partita di stasera interessante e gustosa, eccovi un altro buon motivo per seguire con attenzione il match dell’Allianz Stadium.