Visite mediche per Schick: i bianconeri osservano la situazione

Visite mediche per Schick: i bianconeri osservano la situazione


Sembrava tutto fatto con la Juve: visite mediche, accordi con giocatore e società. Sembrava sì, poi però tutto è saltato per i problemi riscontrati dallo staff medico bianconero e confermati dai luminari del Policlinico Gemelli di Roma.
Questa, in due righe, la storia dell’affare Schick sfumato qualche settimana fa.

NUOVI CONTROLLI

Dopo i 30 giorni di riposo erano state programmate delle nuove visite mediche per Schick. Controlli che verranno svolti quest’oggi a Milano dal centravanti ceco che dovrà ottenere l’idoneità sportiva che gli permetterà di tornare ad allenarsi con i compagni e scendere in campo con la squadra proprietaria del suo cartellino. Quale sarà la sua squadra però? Dopo l’affare sfumato con la Juve, l’Inter si è fiondata sull’attaccante della Sampdoria trovando accordi con Ferrero. Qualche dubbio in più sul giocatore che sembra non aver accantonato del tutto la pista Juve.

E LA JUVE?

La Juve osserva attentamente e attende l’esito delle visite mediche di Schick. La pista non è del tutto abbandonata, ma dovranno essere rivisti gli accordi con la società di Ferrero. Proprio Ferrero è il grande ostacolo forte dell’accordo trovato con l’Inter (30,5 mlioni di euro). Come in ogni trattativa sarà decisiva la volontà del giocatore. Prima di tutto però, occhi puntati sull’esito delle visite mediche di Schick.