Strootman-Juve, Monchi smentisce. E intanto arriva la prima offerta

Strootman-Juve, Monchi smentisce. E intanto arriva la prima offerta


Il capitolo Strootman-Juve, dapprima definito solamente come una bufala proveniente dall’Olanda, potrebbe presto prendere il sopravvento in questa ultima parte di mercato. La Juventus, è risaputo, da qui al 31 agosto punterà a prendere un altro centrocampista di rilievo. Dopo aver visto tramontare la pista Emre Can e N’Zonzi, Beppe Marotta potrebbe pensare di portare a Torino l’olandese di proprietà della Roma.

STROOTMAN-JUVE: ECCO L’OFFERTA

Come vi abbiamo già raccontato ieri, la clausola di Strootman da 45 milioni non è più esercitabile: la sua scadenza era fissata per il 31 luglio. Nonostante ciò, gli uomini di mercato sono pronti a trattare con la Roma per ricongiungere Miralem Pjanic con il suo ex compagno di reparto ai tempi della Capitale. Secondo Paolo Bargiggia, esperto di mercato di Premium Sport, la Juventus avrebbe già presentato un’offerta da 25 milioni. Difficile che a queste cifre i giallorossi possano accettare, ma c’è già un piccolo segnale d’apertura nel trattare. La Roma, inoltre, è alla ricerca di un esterno d’attacco. Dopo i 35 milioni rifiutati dal Leicester per Mahrez, probabile che potrebbe approdare a Caput Mundi Juan Cuadrado, considerando anche la trattativa ben avviata per Keita Balde della Lazio.

LA SMENTITA DI MONCHI

Nonostante l’offerta bianconera, il ds romanista Monchi spegne le voci di un possibile approdo dell’olandese ai rivali bianconeri. “Non c’è nessun tipo di contatto o trattativa per Strootman. E’ solo una notizia che ho letto dalla stampa. Siamo concetrati a completare la squadra con un esterno d’attacco, non c’è altro da dire”.