Douglas Costa sempre più vicino, blitz di Marotta: ecco quando si potrà chiudere l'affare

Douglas Costa sempre più vicino, blitz di Marotta: ecco quando si potrà chiudere l’affare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

23.10, AGGIORNAMENTO SKYSPORT. Altre news arrivano dalla redazione di Gianlucadimarzio.com. Anche il noto giornalista di SkySport ha confermato le anticipazioni di Romeo Agresti con qualche novità sulle cifre. Si tratta di un’operazione da 46 milioni di euro totali e la formula dovrebbe essere quella del prestito a 6 milioni con obbligo fissato a 40 milioni. Mercoledì, qual’ora il blitz di Marotta risulti decisivo, potrebbero esserci le visite mediche al J Medical.

La Juventus è davvero ad un passo da Douglas Costa. Nelle ultime ore la trattativa ha subito un’accelerata decisiva e il colpo finale potrebbe darlo proprio Giuseppe Marotta. Secondo quanto rivelato da Goal.com, in un’esclusiva di Romeo Agresti, l’amministratore delegato potrebbe volare a Monaco martedì mattina.

DOUGLAS COSTA, AFFARE IN DIRITTURA D’ARRIVO

Nella giornata di oggi diverse indiscrezioni hanno avvicinato l’esterno brasiliano alla maglia bianconera. Nel primo pomeriggio, l’Ad dei bavaresi Karl-Heinz Rummenigge aveva annunciatouna trattativa ben avviata con la Juventus“.

Oltre all’intervento dell’amministratore delegato del Bayern Monaco, un altro segnale positivo è arrivato quando Douglas Costa non ha preso parte al primo allenamento della squadra tedesca allenata da Carlo Ancelotti. Definita pare anche la formula del trasferimento: 10 milioni subito ed altri 30 al termine della stagione 2017/2018. Accelerata definitiva, dunque. Allegri sta per ricevere un grande rinforzo.

Michele Ranieri

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy