Situazione terzino: sempre calda la pista De Sciglio, ma ci sono le alternative

Situazione terzino: sempre calda la pista De Sciglio, ma ci sono le alternative


Il destino di Dani Alves è ancora tutto da scrivere, ma una cosa è certa: il brasiliano non farà parte della rosa della Juventus. Dopo la rescissione del contratto, la Juventus sta cercando di risolvere una delle grane più fastidiose del calciomercato: quella di trovare un terzino destro in grado di non far rimpiangere il brasiliano.

SI SPINGE PER DE SCIGLIO

La pista De Sciglio è sempre molto calda in casa Juventus. L’esterno del Milan, che da tanto tempo piace alla Juventus, è in rotta con la società rossonera. Il braccio di ferro, però, è appena iniziato. Marotta offre 6 milioni, i rossoneri, invece, ne chiedono 13 oppure uno scambio con Juan Cuadrado, ipotesi per ora assolutamente non contemplata. Secondo quanto riporta Tuttosport, i bianconeri starebbero pensando alla coppia De Sciglio – Lichtsteiner sulla destra, vista la difficoltà nel reperire un esterno all’altezza.

NOMI STRANIERI

È molto probabile, però, che la strategia sia diversa. Con lo svizzero sempre più ai margini del bianconero, la Juventus starebbe cercando un terzino destro giovane e di qualità. Per questo, secondo quanto riporta “La Gazzetta Dello Sport“, in occasione delle trattative che hanno portato Neto al Valencia, si sarebbe parlato di Joao Cancelo. La trattativa, ovviamente, non è facile, perché gli spagnoli richiedono circa 25 milioni per il portoghese. In auge, inoltre, la possibilità di prendere Ricardo Pereira, terzino che nella scorsa stagione ha militato al Nizza ma di proprietà del Porto, bottega di solito molto cara.