Bernardeschi-Juve, fissato l’appuntamento. Ecco quando si farà l’affare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Non solo Douglas Costa. La stagione della Juventus è iniziata oggi ufficialmente, e con essa si è infiammato anche il mercato estivo. Marotta e Paratici sono al lavoro incessantemente per fare un lavoro non propriamente facile: migliorare una squadra capace di vincere tutto in ambito nazionale e arrivare in finale di Champions League. Un lavoro quasi impensabile.

INCONTRO IN SETTIMANA

Come riporta “La Gazzetta Dello Sport”, martedì dovrebbero vedersi Beppe Marotta e Mario Cognigni, attuale presidente della Fiorentina. I due si siederanno a un tavolo e cercheranno di trovare un accordo. Le due parti non sono molto lontane, grazie al lavoro di Giuseppe Bozzo, procuratore di Bernardeschi che ha fatto da intermediario tra le due società. La richiesta viola è 40+bonus, mentre i bianconeri per ora sono fermi a 40. Una distanza, dunque, praticamente minima. Si arriverà a un punto di incontro, sia per la parte cash che per il pagamento, che i bianconeri vorrebbero rateizzare. Ma non dovrebbero esserci problemi di sorta, perché Bernardeschi ha deciso: vuole la Juventus.

ENTRO IL 17 LUGLIO

La Juventus sta cercando di affrettare i tempi perché non vorrebbe che il giocatore dovesse passare per il ritiro della Fiorentina. Bernardeschi, infatti, è aspettato da Stefano Pioli il 17 luglio. Per il ragazzo, dunque, sarebbe meglio che l’operazione venisse fatta prima di questa data e la dirigenza bianconera ci sta lavorando. Ci saranno, dunque, aggiornamenti importanti: martedì fissato il summit, poi si vedrà. Ma Bernardeschi vede bianconero.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook