Oggi la firma di Kean, il suo domani è ancora un'incertezza

Oggi la firma di Kean, il suo domani è ancora un’incertezza


Non solo il logo nella Juventus del futuro; da oggi, primo luglio, parte ufficialmente la stagione 2017/18, e lo fa con la possibilità di depositare i nuovi contratti e “svincolarsi” da quelli in scadenza. Dopo la fine del rapporto con Dani Alves e De Ceglie, la Juve pensa a blindare i suoi migliori giocatori, ed inizia da quello che ha fatto parlare più di tutti in questa stagione, per le sue grandi capacità e per la sua precocissima età: Moise Kean, secondo la Gazzetta dello Sport, dovrebbe firmare oggi il suo primo contratto da professionista, e lo farebbe con cifre che, per un ragazzo di 17 anni, sono come trenta sogni messi insieme. 200 mila gli euro a stagione, che il ragazzo classe 2000 dovrebbe ricevere fino al 2020 (per regolamento, un minorenne non può siglare un contratto superiore al triennale per durata). Kean probabilmente non rimarrà nella Juventus, ma verrà ceduto in prestito ad una squadra che gli garantirà minutaggio prezioso per farsi le ossa. Dopo l’errore marchiano nella semifinale Primavera contro la Fiorentina, il giovane attaccante è pronto a dare il meglio di sé: un Kean pronto, affidabile e sicuro di sé, capace di portare tanti gol a chi sarà in grado di accaparrarselo.

Loading...