Intrigo Verratti, dalla Francia fanno muro. 'L'Equipe': "Destino Marco segnato"

Intrigo Verratti, dalla Francia fanno muro. ‘L’Equipe’: “Destino Marco segnato”


Il calciomercato non è ancora aperto ufficialmente, ma già molte squadre stanno intavolando trattative per migliorarsi in vista della stagione che verrà. Il fatto è che gli affari si fanno in tre: giocatore, squadra offerente e, soprattutto, squadra vendente. Di solito, è proprio la squadra che deve vendere a creare i maggiori problemi, anche se non è sempre così.

TUTTI IN FILA

Uno dei giocatori più ricercati in questa finestra di mercato sarà sicuramente Marco Verratti. Il centrocampista italiano è ormai considerato uno dei migliori mediani dell’intera Europa, e la fila per convincerlo a sposare il proprio progetto è lunghissima. In pole c’è il Barcellona, con Xavi e Iniesta che lo hanno indicato come loro futuro erede. Ma subito dietro ai catalani c’è la Juventus, desiderosa di migliorare il proprio centrocampo. Indietro l’Inter, che per adesso va avanti a parole, ma a pochi fatti.

MURO FRANCESE

Grande interesse per Verratti, dunque. Ma dalla Francia non ci stanno. Verratti è considerato un leader del Paris Saint Germain, e la proprietà araba vuole fare di lui l’uomo simbolo. Ed ecco perché L’Equipe oggi parla di un futuro già segnato per il centrocampista italiano: Verratti resterà a Parigi almeno fino al 2021. Un duro colpo per tutte le pretendenti che, però, sicuramente non molleranno il colpo. Anche perché, in realtà, Verratti considera praticamente finita la sua esperienza parigina, ed è pronto ad andare allo scontro diretto con il club.

Simone Calabrese