Tavecchio e Marotta in visita alla famiglia del bambino ferito a Piazza San Carlo: “Vi siamo vicini”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una finale andata male e resa ancor più triste dagli episodi di Piazza San Carlo, a Torino. Più di 1500 i feriti, alcuni versano addirittura in condizioni gravi. Tra cui un bambino, tifosissimo bianconero. Doveva essere una serata all’insegna dello sport e del buon calcio, per molti, invece, si è trasformata in tragedia.

“VI SIAMO VICINI”

Il bambino di origini cinesi gravemente ferito è ricoverato all’ospedale Regina Margherita. Kelvin è in prognosi riservata dopo essere stato schiacciato dalla folla in fuga, presa dal panico. Nella serata di ieri, si sono recati presso l’ospedale torinese il presidente della Figc Carlo Tavecchio e il direttore generale della Juventus Beppe Marotta. Una visita in forma privata per accertarsi delle condizioni del bambino e per dare sostegno alla famiglia. “Mi raccomando, fatevi forza. Vi siamo vicini, le parole pronunciate da Tavecchio dopo aver abbracciato i genitori di Kelvin.

Il trauma toracico è grave, il polmone ha subito uno schiacciamento: saranno decisive le prossime ore. Kelvin gioca nel Garino, polisportiva di Vinovo, e adora Dybala. La famiglia è in Italia da oltre sette anni. La speranza di tutti è che la vicenda possa concludersi nel migliore dei modi. In bocca al lupo Kelvin, non mollare!

Luca Piedepalumbo

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook