Mandragora si accorge tardi: "Ero troppo concentrato, ma siamo Campioni d'Italia"

Mandragora si accorge tardi: “Ero troppo concentrato, ma siamo Campioni d’Italia”


Il curioso caso di Rolando Mandragora. Si intitolerebbe così uno speciale dedicato al giovane centrocampista della Juve. Mandragora, infatti, dopo essere stato fermo a lungo a causa di infortuni e ricadute, ha debuttato con la maglia bianconera. 4 minuti simbolici, ma significativi contro il suo ex Genoa, utili per fare morale.

Ora il giocatore è partito con la Nazionale Under 20 – di cui è anche capitano – per disputare il Mondiale di categoria in Corea. Un evento per cui era talmente concentrato, da “dimenticarsi” di festeggiare… come scritto da lui stesso su Instagram:

La realtà, ovviamente, è un’altra: Mandragora non si era minimamente dimenticato dello scudetto, bensì, vista la sconfitta al mondiale, aveva ritenuto che non fosse ancora il momento di pubblicare post di festeggiamenti.