Iaquinta non ci sta: ecco cosa combina durante il processo per detenzione abusiva di armi

Iaquinta non ci sta: ecco cosa combina durante il processo per detenzione abusiva di armi


Continua ad essere protagonista Vincenzo Iaquinta. Non più in campo, ma in tribunale. L’ex attaccante bianconero è stato ascoltato per il processo Aemilia, a causa dell’accusa di detenzione abusiva di armi.

LA REAZIONE DI IAQUINTA

Iaquinta, però, non ha retto lo stress e ha abbandonato l’udienza,  uscendo dall’aula del tribunale di Reggio Emilia sbattendo la porta durante la seduta.

Queste le sue parole: “Sono una persona famosa. lo la pistola l’ho presa per il futuro, per quando avrei smesso col calcio. Mi piaceva andare al poligono quanto tornavo a casa. Non sono andato mai in giro armato“.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl