Verso Juve-Napoli - In difesa la coppia Bonucci-Chiellini. Attacco confermato

Verso Juve-Napoli – In difesa la coppia Bonucci-Chiellini. Attacco confermato


Ore 19:30, IN DIFESA BONUCCI-CHIELLINI

I principali dubbi di Massimiliano Allegri per domani riguardano la difesa. Sicura l’assenza di Benatia – fuori dall’elenco dei convocati – e Rugani, si giocano due maglie il trio formato da Bonucci, Barzagli e Chiellini. Nelle ultime ore sono risalite le quotazioni del numero 19 bianconero: nonostante sia già sceso in campo con l’Empoli, Allegri potrebbero ancora concedergli un’altra chance da titolare. Al suo fianco probabile l’impiego di Chiellini.

PROBABILI FORMAZIONI

Juventus 4-2-3-1 – Neto; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Napoli 4-3-3 – Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Pavoletti, Insigne.

Ore 19:00, CONVOCATI: 3 BIANCONERI KO 

Sono arrivati da pochi minuti anche i convocati della Juventus. Allegri perde in un attimo tre risorse importanti: Marchisio (trauma contusivo), Sturaro (risentimento muscolare) e Benatia (gastroenterite). Ecco i convocati:

Portieri – Buffon, Neto, Audero.

Difensori – Chiellini, Alex Sandro, Barzagli, Bonucci, Dani Alves, Rugani, Lichtsteiner.

Centrocampisti – Pjanic, Khedira, Lemina, Asamoah, Rincon, Mandragora.

Attaccanti – Cuadrado, Higuain, Mandzukic, Pjaca, Dybala.

 Ore 16:45, CONVOCATI NAPOLI

Il Napoli ha diramato l’elenco dei convocati per la sfida di domani con la Juventus. Questo l’elenco completo: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Maggio, Koulibaly, Maksimovic, Strinic, Milanese, Jorginho, Zielinski, Diawara, Hamsik, Rog, Giaccherini, Callejon, Insigne, Mertens, Pavoletti, Milik.

Ore 13:45, ARBITRA VALERI

La Lega Serie A, tramite una nota ufficiale, ha designato i nominativi per la semifinale di domani sera con il Napoli. A dirigere l’incontro sarà Doveri. Assistenti: Costanzo-Passeri. IV uomo: Massa.

Ore 12:40, GIORNATA DI VIGILIA…

Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa: il tecnico bianconero ha sottolineato l’importanza della gara di domani e ha dato indicazioni di formazione. “Saranno decisivi i cambi”, dice il mister, che schiererà sicuramente Paulo Dybala, a riposo contro l’Empoli.

Non tornerà in campo, invece, Gigi Buffon: sarà ancora Neto a difendere la porta bianconera. Nessun dubbio sui terzini: saranno Asamoah Lichtsteiner. Per quanto riguarda i centrali, la certezza è: Daniele Rugani riposerà. Ballottaggio a quattro, ma ChielliniBarzagli sembrano in vantaggio.

A centrocampo ci sarà Miralem Pjanic. A fianco del bosniaco, favorito Sami Khedira su Claudio Marchisio, in campo sabato. Detto di Dybala, sulla trequarti ci saranno i soli Mandzukic Cuadrado. Occhio a Marko Pjaca, che potrebbe essere importante a gara in corso.

In avanti, senza dubbio, il giocatore più impiegato da AllegriGonzalo Higuain. Partita particolare per l’argentino, pronto a bissare il gol di ottobre.

Probabile formazione (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain

Ore 9:20, LE ULTIME

Manca solo la sfida del Franchi tra Fiorentina e Torino per mandare in archivio la 26esima giornata di campionato. Un turno che ha visto la Juventus ancora vittoriosa in casa e una Roma sempre a meno 7 dai bianconeri. Perde terreno il Napoli, caduto al San Paolo sotto i colpi dello juventino Mattia Caldara. Domani Juventus e Napoli saranno di scena per la gara d’andata delle semifinali di Coppa Italia.

Oggi alle 12 è prevista la conferenza stampa di Massimiliano Allegri da Vinovo. Il tecnico cambierà alcuni elementi dall’ultimo successo contro l’Empoli: pare certo il rientro dal 1′ di Dybala, Chiellini e Khedira. Gran battaglia sulle fasce, dove Lichtsteiner e Asamoah vogliono soffiare il posto a Dani Alves e Alex Sandro. Bonucci e Pjanic dovrebbero essere confermati, così come Neto in porta. In attacco tornerà La Joya alle spalle di Gonzalo Higuain. Mandzukic sicuro titolare sulla sinistra, dall’altra parte ballottaggio Cuadrado-Pjaca.