Verso Porto-Juve – La probabile formazione: più Barzagli che Chiellini

Verso Porto-Juve – La probabile formazione: più Barzagli che Chiellini


Arrivano ulteriori news da Oporto grazie ai nostri inviati Nicola Frega e Carlo Carillo, al seguito della squadra. Dopo la conferenza stampa di Massimiliano Allegri, sono stati sciolti alcuni dubbi di formazione. Confermati i 4 in attacco, ovvero Cuadrado-Dybala-Mandzukic alle spalle del Pipita Higuain. Inoltre, ci sarà anche Pjanic in mezzo al campo.

Con l’assenza di Bonucci, gli unici dubbi da sciogliere, dunque, sono riservati alla difesa. Rugani difficilmente siederà in panchina vista l’ottima condizione di forma. Al suo fianco, molto probabilmente ci sarà Barzagli che ha recuperato pienamente dall’infortunio rispetto a Chiellini.

PROBABILE FORMAZIONE

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain.

Countdown Champions per la Juventus, che domani sera sarà di scena a Oporto per il primo atto degli ottavi contro i portoghesi. Max Allegri chiede massima concentrazione: proibito sottovalutare, dunque, un match che potrebbe essere di fondamentale importanza per l’inerzia della stagione bianconera, almeno in Europa. Presenti a Oporto anche il direttore di SpazioJ Nicola Frega insieme a Carlo Carillo, per seguire da vicino i preparativi del grande match.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

Ieri mattina i bianconeri hanno ancora lavorato sulla tecnica e sugli aspetti tattici che la gara di mercoledì potrà presentare. Oggi verranno limati gli ultimi dettagli, durante una nuova seduta mattutina che inizierà alle 11.15 e che sarà aperta ai media per i primi quindici minuti. Nel pomeriggio la squadra partirà per il Portogallo e una volta atterrata raggiungerà l’ Estadio do Dragao”, per l’ispezione al terreno di gioco e per la conferenza stampa di Massimiliano Allegri e Gigi Buffon. L’incontro con i giornalisti, fissato per le 17.45, le 18.45 italiane, sarà trasmesso in diretta su J|Tv e su Juventus.com, così come la conferenza dei portoghesi, in programma un’ora prima.

19.25 – INDIZI SULLA FORMAZIONE – Esaustive le dichiarazioni del tecnico della JuventusMax Allegri. Chiarito il caso Bonucci, l’allenatore livornese ha anche svelato cinque degli undici titolari per la sfida di domani sera. Partiranno sicuramente dal primo minuto PjanicCuadradoDybalaMandzukic ed Higuain!

18.30 – CONFERENZA STAMPA JUVENTUS – Massimiliano Allegri insieme a Gianluigi Buffon nella conferenza stampa di vigilia di Porto-Juventus, clicca qui per leggere le dichiarazioni dei bianconeri.

17.45 – CONFERENZA STAMPA PORTO – Il tecnico Nuno Espirìto Santo ed Andrè Silva hanno presentato la gara con i bianconeri. Clicca qui per leggere la conferenza stampa del Porto.

16.27 – BONUCCI, LE ULTIME – Arrivano novità sulla questione Bonucci. La notizia appare essere vera ed è un’indiscrezione filtrata ieri all’esterno di Vinovo, perché il difensore della Nazionale si è regolarmente allenato quest’oggi e compare tra i convocati. La scelta sarebbe stata presa di comune accordo da allenatore e società. Secondo le ultime voci riportate da Sky Sport il centrale non avrebbe accettato di buon grado la multa pervenuta dalla dirigenza.

15.25 – CLAMOROSO, NIENTE BONUCCI? – Come svelato dai colleghi de La Gazzetta dello Sport, potrebbe avere un seguito il litigio tra Leonardo BonucciMassimiliano Allegri. Il tecnico livornese potrebbe lasciare il difensore in tribuna, leggi qui il pezzo completo.

15.05 – JUVENTUS GIUNTA A CASELLE – Bianconeri arrivati a Caselle pronti per partire alla volta di Oporto. Con la squadra anche Fabio Paratici.

 

13.45 – I CONVOCATI DI PORTO-JUVENTUS – Diramata la lista dei convocati per Porto-Juve. Clicca qui per leggere chi sarà disponibile per la sfida di Champions League.

13:15 – ALLENAMENTO TERMINATO – La Juventus ha concluso l’allenamento mattutino, in vista del match di domani. Tra poco la squadra pranzerà e nel pomeriggio partirà per il Portogallo .

11:30 – JUVE IN CAMPO: CI SONO CHIELLINI E BARZAGLI – La Juventus si sta allenando a Vinovo e in campo con i compagni ci sono anche Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini.

LE STATISTICHE

I bianconeri saranno impegnati in una sfida dalle mille insidie e i precedenti lo confermano. Ma c’è un tabù da sfatare: le italiane non vincono a Oporto da ben 22 anni. Nemmeno la Roma, nei preliminari di Champions, ha centrato l’obiettivo. Tuttavia, la Juventus non hai mai perso contro il Porto in tre partite ufficiali. I bianconeri hanno battuto i lusitani 2-1 nella finale di Coppa delle Coppe del 1984 a Basilea, mentre nella prima fase a gironi della Champions League 2001/02 ottennero un pareggio in trasferta (0-0) e una vittoria in casa (3-1). Buffon è l’unico tra i giocatori in campo quel giorno ad essere ancora in rosa.

Due volte vincitore della Coppa dei Campioni, il Porto partecipa alla fase a eliminazione diretta per la seconda volta in tre stagioni. L’ultima partita contro un avversario portoghese risale alla semifinale dell’Europa League 2013/14. In quella gara i bianconeri hanno pareggiato 0-0 il ritorno in casa con l’SL Benfica, dopo aver perso l’andata per 2-1 a Lisbona – sprecando così l’occasione di disputare la finale allo Juventus Stadium. Il bilancio della Juventus nelle undici partite contro squadre portoghesi è di: V5 P2 S4 (V1 P1 S3 in trasferta). Tutte e quattro le sconfitte sono arrivate contro il Benfica.

DUE DUBBI PER ALLEGRI

Allegri ha già deciso nove undicesimi di formazione, mentre ha due dubbi da sciogliere in base alle condizioni degli acciaccati. Rugani in difesa è favorito su Benatia, Barzagli e Chiellini, per giocare al fianco di Bonucci. Pjanic dovrebbe farcela a partire dal 1′ insieme a Khedira nel duo di centrocampo dietro al quartetto d’archi. Marchisio verso la panchina.

QUI PORTO

Il Porto questa mattina è tornato ad allenarsi per preparare la sfida di Champions League contro la Juventus in programma domani sera a Oporto. Il tecnico Nuno Espirito Santo avrà 22 giocatori a disposizione per la gara contro i bianconeri.

PORTO: Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; André André, Danilo Pereira; J.Corona, André Silva, Francisco Soares, Brahimi.

Luca Piedepalumbo