Primavera, si interrompe la serie di vittorie consecutive: col Sassuolo finisce 4-2

Primavera, si interrompe la serie di vittorie consecutive: col Sassuolo finisce 4-2


SASSUOLO-JUVE, LA CRONACA DEL MATCH

Dopo la cocente delusione maturata in quel di Amsterdam contro l’Ajax, la Juventus Primavera di Fabio Grosso torna subito in campo contro il Sassuolo. Una trasferta impegnativa che Grosso decide di affrontare con gli uomini migliori. Clemenza e Kean in attacco, Mandragora (al ritorno in campo dopo mesi) e Mattiello “prestati” dalla prima squadra.

PRIMO TEMPO

Il Sassuolo parte fortissimo aggrendendo la Juve sin dai primi minuti dell’incontro. Pressing alto e chiusura di ogni spazio per impedire il classico possesso palla di marca bianconera. E questa tattica porta da subito i suoi frutti con l’occasione capitata sui piedi di Pierini che conclude di poco a lato. Ma la rete del vantaggio emiliano sembra solo rimandata. E infatti al quarto d’ora si materializza: Zecca sorprende in velocità Mattiello e Andersson e, a tu per tu con Del Favero, insacca l’1-0. Dopo soli sette minuti arriva il raddoppio con Pierini che sorprende la difesa bianconera con un taglio in profondità e batte l’incolpevole Del Favero. Alla mezz’ora il Sassuolo cala il tris con Franchini che, lasciato solo all’interno dell’area di rigore, incrocia di destro. I giovani bianconeri tentano una timida reazione con un paio conclusioni di Kean da fuori area che però non impensieriscono Vitali. Il primo tempo termina dunque con un netto 3-0 in favore del Sassuolo.

SECONDO TEMPO

MattielloLa ripresa comincia un subito con un cambio effettuato da Fabio Grosso: Rolando Mandragora lascia il campo, al suo posto dentro Fabrizio Caligara. Proprio l’ingresso del forte centrocampista classe 2000 sembra dare linfa alle azioni della Juve. A cavallo del 14° minuto i bianconeri colpiscono prima il palo con il sinistro a giro di Clemenza e poi accorciano le distanze con un tiro da fuori area di Kean che, complice una deviazione, si insacca alle spalle di Vitali. La rete dell’1-3 carica la Juve che spinge con intensità alla ricerca della seconda rete. Secondo gol che arriva grazie ad un’ottima progressione di Mattiello in area di rigore che poi scarica di sinistro alle spalle di Vitali. Grosso tenta il tutto per tutto sostituendo Andersson e Semprini con Zeqiri e Matheus Pereira. Ma al 90° il Sassuolo scappa in contropiede con Zecca che, di nuovo da solo davanti a Del Favero, non sbaglia e chiude il match.

eva

Partita pazza quella fra Sassuolo e Juventus, che termina 4-2. Da salvare la grande reazione della squadra nella ripresa dopo un primo tempo completamente da dimenticare. Si interrompe così la striscia positiva di otto vittorie consecutive dei ragazzi di Grosso.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl