La moviola di SJ - Partita tranquilla per Doveri. Pochi episodi da analizzare

La moviola di SJ – Partita tranquilla per Doveri. Pochi episodi da analizzare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una domenica ordinaria e senza patemi per Daniele Doveri, fischietto della sezione di Roma. La Juventus, infatti, ha liquidato il Sassuolo in poco più di 20 minuti, dando vita a una partita molto semplice da dirigere. Ad aiutare l’arbitro è stato anche l’atteggiamento dei calciatori: la partita non è stata mai condizionata da episodi controversi. Analizziamo, dunque, i pochissimi eventi significativi degni di moviola.

11′ – HIGUAIN FERMATO IN FUORIGIOCO

Sul risultato di 1-0, Alex Sandro tenta un lancio lungo dalla trequarti bianconera. Il brasiliano imbecca perfettamente Higuain, il quale si troverebbe da solo, davanti a Consigli. Il secondo assistente, Longo, ferma il centravanti bianconero per posizione di fuorigioco. In realtà, Acerbi mantiene in gioco il Pipita.

 

22′ E 36′ – AMMONIZIONI A POLITANO E MAZZITELLI

Corrette le ammonizioni ai due calciatori neroverdi. Il primo, infatti, atterra Khedira con un intervento imprudente e viene sanzionato dall’arbitro al termine dell’azione. Il secondo, invece, ferma Cuadrado pronto a ripartire, dopo un’azione di calcio d’angolo per il Sassuolo.

57′ e 64′ – AMMONITI PJANIC E PELUSO

Anche nel secondo tempo, c’è veramente poco da raccontare. Le uniche due sanzioni disciplinari, ai danni di Miralem Pjanic e Federico Peluso, sono corrette. Pjanic affossa un avversario, mentre Peluso colpisce Cuadrado con un pestone.

 

LEGGI ANCHE: LE PAROLE DI ALLEGRI NEL POST-PARTITA

 

GIUDIZIO COMPLESSIVO SULL’ARBITRO

Difficile giudicare Doveri e i suoi assistenti in una partita così tranquilla. Nessun episodio degno di nota. Doveri amministra correttamente una gara che non gli dà assolutamente filo da torcere. Ha il merito, però, di non commettere nessun errore e di saper portare avanti la partita senza nessun tipo di patema.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy