Zaza, prima presenza con il Valencia e vittoria per gli spagnoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Valencia si allontana dalla zona calda della Liga. Una buona notizia, visto che in caso di salvezza, la società spagnola ha l’obbligo di riscatto per Simone Zaza. Ancor più importante, però, è stata proprio la prima presenza del calciatore italiano con la maglia dei “Pipistrelli”.

SUBENTRATO

Zaza è entrato all’81’, quando la partita era praticamente in ghiaccio. Il Valencia, infatti, impegnato al Madrigal, contro il Villareal, ha messo le cose a posto nel primo tempo, quando hanno segnato Soler e Mina. Una vittoria importante per gli spagnoli, contro una squadra molto più in alto in classifica, che permette loro di respirare e fare un bellissimo salto in avanti.prandelli

LA CLASSIFICA

La squadra di Salvador González Marco sale, dunque, a 19 punti. Lo Sporting Gijon, la prima squadra che in questo momento retrocederebbe, è a 12 punti. Una distanza di sicurezza, quindi: ben 6 punti. Una buona notizia sicuramente per Simone Zaza, ma anche per la Juventus, la quale si augura che la salvezza del Valencia passi anche dai gol – o meglio, dalle presenze – dell’ex attaccante bianconero.